“Terra dai Mille Incanti”
Itinerario studiato per novembre

Additional information

PosizioneMalesia, Singapore
Durata16 giorni
1

ITALIA / ISTANBUL

Partenza per Istanbul. Cambio di aeromobile
2

ISTANBUL / SINGAPORE

Partenza per Singapore
Arrivo a Singapore. Disbrigo delle formalità doganali, ritiro dei bagagli e trasferimento all’hotel The Fullerton (5 stelle) o similare
Cena libera. Pernottamento.

3

SINGAPORE

Prima colazione.
Partenza per la visita della città. La visita prevede soste nei punti di maggiore interesse quali il Centro Coloniale con campo da cricket, il Parlamento, la Corte Suprema, il Municipio, la statua del Merlion, Chinatown, il tempio buddista Thian Hock Keng, il Centro dell’Artigianato, per finire al Giardino Botanico, 52 ettari di natura incontaminata con una grande varietà di orchidee. Rientro in hotel. Pranzo libero, pomeriggio a disposizione per shopping o attività individuali.
Cena in hotel.
4

SINGAPORE / JOHOR BARU / MALACCA (250 Km, circa 4 ore)

Prima colazione in hotel Partenza verso il confine con la Malesia.
I passeggeri devono avere con sé il proprio bagaglio.
Alla frontiera di Singapore si passerà attraverso l’Immigrazione dove verrà rilasciato il visto di uscita da Singapore. Si passerà poi attraverso l’Immigrazione Malese. Per la Malaysia basta solo presentare il passaporto, niente modulo da compilare. Quindi proseguimento verso la città di Malacca per la sistemazione all’hotel

The Majestic Malacca (5 stelle) o similare
Pranzo libero.
Partenza per la visita della città, nominata World Heritage dall’Unesco nel 2008. La visita prevede una sosta al più antico tempio cinese Cheng Hoon Teng e alla moschea di Kanpung Kling. Si proseguirà per la visita della Dutch Square, centro storico con esempi di architettura coloniale olandese e la Porta de Santiago, una delle quattro entrate del Forte A’Famosa costruito dall’ammiraglio portoghese Alfonso d’Albuquerque, la collina di San Paolo e le rovine dell’omonima chiesa. Da ultimo una passeggiata nella celebre Jonker Street, dove si possono acquistare oggetti antichi nelle graziose case botteghe dei cinesi Peranakan e una breve crociera sul fiume con barche tipiche, interessante per assaporare l’aspetto della città vecchia. Rientro in hotel.
Cena in ristorante. Pernottamento.

5

MALACCA / KUALA LUMPUR (145 Km, circa 2h30)

Prima colazione in hotel.
Partenza verso il centro cittadino per la visita al Baba- Nyonya Heritage Museum che vi riporterà alla vita sociale ricca di cultura e opulenza della fine del XIX° secolo. Il museo appartiene alla settima generazione di una ricca famiglia che dal sud della Cina arrivò a Malacca all’inizio del XIX° secolo. Alla fine della visita si proseguirà per Kuala Lumpur per la sistemazione all’ Hotel Traders (4 stelle) o similare
Pranzo libero. Tempo a disposizione per relax.
Ritrovo nella lobby e partenza per la visita di Chinatown, del Central Market (mercato coperto per artigianato locale) ed alla variopinta e vociante Petaling Street, nota come mercato dei falsi cinesi, borse, orologi “firmati” ecc. Ritrovo al meeting point segnalato all’arrivo.
Partenza per la cena in ristorante. Rientro in hotel, pernottamento.

6

KUALA LUMPUR

Prima colazione in hotel.
Partenza per la visita di mezza giornata. Dapprima ci si recherà a circa 13 Km. a nord della città per la visita di Batu Caves, una collina calcarea con una serie di grotte, alcune delle quali ospitano importanti templi Hindu. Il calcare che forma Batu Caves risale a 400 milioni di anni. Prosegue il tour con la visita dall’esterno del Palazzo Reale, successivamente il tempio buddista taoista “Thean Hou” National Monument, poi il Lake Garden, la National Mosque, Piazza dell’Indipendenza e la Moschea Jamek, costruita nel cuore della vecchia città sulla lingua di terra che separa i due fiumi che ne hanno visto la nascita. Un’irrinunciabile sosta per fotografare le Torri Gemelle Petronas, che, con un’altezza di 452 mt., sono attualmente le torri gemelle più alte del mondo e, come grattacieli, le quinte del mondo. Il ponte che le collega, una struttura di vetro ed acciaio, è simbolo di una finestra che si apre sul futuro. Rientro in hotel verso le 13.30 per il pranzo a buffet presso il Gobo Chita-Chat Restaurant al 5° piano. Pomeriggio libero per attività individuali e shopping (non bisogna dimenticare che Kuala Lumpur è un vero paradiso per lo shopping ed è in grado di soddisfare gusti e desideri di ogni tipo per tutte le tasche – vedi note nelle notizie utili).
Cena libera, pernottamento.
7

KUALA LUMPUR / ROYAL BELUM STATE PARK (370 km, circa 5 ore)

Prima colazione in hotel.
Partenza per Ipoh, capitale della regione del Perak. Sosta lungo l’autostrada all’area di ristoro di Tapah. Arrivo a Ipoh e visita del tempio nella roccia Perak Tong. Si proseguirà poi verso la località di Kuala Kangsar dove si effettuerà una sosta per visitare dall’esterno il vecchio e nuovo Palazzo del Sultano e la moschea Ubudiah (possibile entrare se non è tempo di preghiera, senza le scarpe). Proseguimento verso Bukit Merah. Pranzo al ristorante. Nel pomeriggio ci si recherà al molo per l’escursione in barca alla Orang Utan Island per visitare il centro di ricerca e riabilitazione degli oranghi. Nel tardo pomeriggio si proseguirà in direzione di Banding per la sistemazione al lodge Belum Rainforest Resort (4 stelle) o similare

Le jungle malesi sono praticamente intatte da 100 milioni di anni, cioè dal momento della loro formazione. Sono le più antiche del mondo, ancora più vecchie delle foreste africane o amazzoniche. Il sistema dei parchi del Paese permette di consultare questo patrimonio come fosse un libro di botanica o zoologia, senza correre i rischi dell’imprevisto ma non rinunciando al brivido dell’avventura controllata.
Cena a buffet al lodge, pernottamento.

8

ROYAL BELUM STATE PARK

Prima colazione.
Partenza per l’intera giornata dedicata alla visita del parco. Escursione in barca sul Lago Temengor e trekking nella foresta omonima. Si sosterà anche ad un insediamento del popolo nativo Orang Asli per osservarne i costumi. Gli abitanti originari della penisola vivono conservando le abitudini nomadi e praticando un’economia di sussistenza legata al baratto dei prodotti della jungla (compreremo piccoli doni da dare agli Orang Asli). Avremo modo di conoscere queste foreste che rappresentano uno degli ultimi baluardi al mondo per animali e piante molto rari come la Rafflesia, il fiore più grande del mondo. Ammireremo il Salt Lake e le cascate Sungai Rouk. Semplice pranzo al sacco preparato dal resort. Rientro al lodge per la cena. Pernottamento.
9

ROYAL BELUM STATE PARK / PENANG (km. 170, circa ore 3)

Prima colazione.
Partenza verso l’Isola Stato di Penang. Attraversato il Penang Bridge, visita dello Snake Temple e rientro in città per il pranzo al ristorante. Successivamente trasferimento all’ Hotel Eastern & Oriental (5 stelle) o similare

Da più di cent’anni questo prestigioso hotel conosciuto semplicemente come “The E&O” è una testimonianza della grande eleganza dell’era coloniale britannica. Situato in George Town, dichiarata sito Unesco nel 2008.
Partenza verso il fresco della collina di Penang per la visita al tempio buddista di Kek Lok Si, il più grande tempio cinese in Malaysia. Rientro in hotel. Tempo a disposizione. Cena libera. Pernottamento.

10

PENANG

Prima colazione.
Partenza per la visita di George Town. Sosta al Tempio thai del Buddha disteso, e al tempio Birmano. Proseguimento alla spianata di Fort Cornwallis, il forte costruito da Sir Francis Light, fondatore di questo insediamento Britannico. Sarà possibile ammirare l’architettura coloniale degli edifici circostanti. Si procede per vedere Khoo Kongsi, una bellissima casa di un Clan Cinese. Infine visita dei Giardini Botanici dove potrete immergervi in una flora lussureggiante accompagnata da una ricca fauna. Rientro in hotel. Pranzo e pomeriggio liberi.
Cena in hotel. Pernottamento.
11

PENANG / LUMUT / PANGKOR LAUT (180 km, circa 3 ore)

Prima colazione.
Partenza per Pangkor. Al largo di Perak, sulla costa occidentale della Malesia peninsulare, si trovano le isole di Pangkor e la più piccola ed esclusiva Pangkor Laut. Si raggiungerà il porticciolo di Lumut per la partenza in barca con arrivo al molo del resort. Sistemazione al Pangkor Laut Resort ( 5 stelle)
Sistemazione in camere garden/hill o villa
Pangkor Laut: “one island, one resort”. Due piscine all’aperto, palestra, tennis, SPA village, parrucchiere, snorkeling e crociera al tramonto con barche del resort. La Royal Bay presenta un fondale piuttosto roccioso, consigliabile il bagno nella Emerald Bay, raggiungibile con un servizio shuttle del resort.
Pranzo libero. Resto della giornata a disposizione.
Cena in hotel. Pernottamento.

12

PANGKOR LAUT

Prima colazione. Giornata libera al resort. Pranzo libero.
Cena al ristorante. Pernottamento.
13

PANGKOR LAUT

Prima colazione. Giornata libera al resort. Pranzo libero.
Cena al ristorante. Pernottamento.
14

PANGKOR LAUT

Prima colazione. Giornata libera al resort. Pranzo libero.
Cena al ristorante. Pernottamento.
15

PANGKOR LAUT / KUALA LUMPUR / ITALIA

Prima colazione. Mattinata a disposizione. Pranzo libero.
Partenza della barca dal resort con arrivo a Lumut. Partenza verso l’aeroporto di Kuala Lumpur. Dopo il check-in ci si recherà alle “International Departures” per passare i banchi dell’immigrazione dove verrà apposto il visto di uscita dalla Malesia.
Partenza per Istanbul.
16

ISTANBUL / ITALIA

Arrivo a Istanbul, cambio di aeromobile e proseguimento per l’Italia.

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO
Per i cittadini italiani è necessario il passaporto valido almeno 6 mesi dall’uscita dal Paese.

ELETTRICITÀ
La corrente è a 220 volt come in Italia. Le prese sono di tipo inglese a tre spinotti lamellari, munirsi un adattatore.

CLIMA E ABBIGLIAMENTO
Il clima è tropicale, caldo-umido. Le temperature oscillano tra i 21° e i 32°. In Malesia è estate tutto l’anno. Solo la costa est è interessata dai monsoni tra novembre e febbraio, mentre il resto del Paese può essere visitato tutto l’anno.
Abbigliamento confortevole e in fibre naturali con scarpe comode e con suola di gomma per le visite nel Parco del Belum. Qualcosa di più formale per le cene in hotel. Abbigliamento da mare a Pangkor. Non dimenticatevi un impermeabile leggero, un ombrellino e il repellente per gli insetti.

SHOPPING
La Malesia, specialmente Kuala Lumpur è il paradiso dello shopping. Per chi fosse interessato forniamo questi suggerimenti:
Gli Shopping Mall più interessanti come altri centri per shopping etnico in città, sono tutti locati nella zona di Bukit Bintang e nella zona di Chinatown. Facilmente raggiungibili a piedi oppure con pochi minuti di taxi e di metropolitana, sono aperti tutti i giorni della settimana incluse domeniche e giorni festivi, dalle ore 10:00am alle ore 21:30/22:00
Tranne che per il mercato di Chinatown e Central Market, ovunque sono accettati pagamenti con Carte di Credito. Per pagamenti in contanti si consiglia di cambiare la propria valuta in Ringgit Malesi anche se negli Shopping Mall sono possibili pagamenti anche un USD oppure in EURO.
“SURIA” – alle Petronas Twin Towers
E’ un elegante Shopping Mall con negozi internazionali e locali di alto livello.
“STARHILL GALLERY” – Jalan Bukit Bintang – Monorail: stazione ‘Bukit Bintang’
Lo Shopping Mall piu’ lussuoso della citta’ con tutti i negozi fashion internazionali. Al piano inferiore si trova una fantastica e particolarissima Food Court con ristoranti di livello che rappresentano le tipiche cucine asiatiche ma anche arabe ed occidentali
“PLAZA LOW YAT” – alle spalle del ‘Sungei Wang’/Jalan Bukit Bintang – ELETTRONICA
Locato proprio alle spalle del ‘Sungei Wang’ offre ben 5 piani di elettronica tra telefoni cellulari di ultimissima generazione, macchine fotografiche e cineprese, computeristica, lat-top
“CRAFT COMPLEX” – Jalan Conley (alle spalle di Bukit Bintang) – Etnico
Elegante complesso in puro stile malese dove poter fare acquisti di oggettistica in legno, rottan e bambu’ cosi’ come di tessuti e fashion locale ma di alto livello

FUSO ORARIO
Più 7 ore con l’ora legale.

CHIAMATE TELEFONICHE
Chiamate Italia – Malesia comporre il prefisso internazionale 0060 ed il numero.
Chiamate Italia – Singapore comporre il prefisso internazionale 0065 ed il numero.
Chiamate Singapore/Malesia – Italia comporre il prefisso internazionale 0039, l’indicativo urbano con lo zero, quindi il numero desiderato.
Per i telefoni cellulari consultare il proprio gestore per copertura e costi.

VALUTA
La valuta ufficiale Malese è il Ringgit (MYR). La valuta ufficiale di Singapore è il Dollaro di Singapore. Sono accettate le carte di credito più diffuse.

CONSIGLI SANITARI
Non esistono particolari obblighi per quanto riguarda le vaccinazioni. L’acqua è generalmente potabile, ma si consiglia quella imbottigliata.